Questo sito Michelin utilizza Cookies

Per offrire una navigazione ottimale, questo sito Michelin utilizza cookies funzionali. Clicca per maggiori informazioni.  il link per maggiori informazioni translate OK

Attività
recente
!

Benvenuti nella vostra cassetta degli attrezzi storia

Abbiamo salvato le informazioni importanti da ricerche precedenti per rendere la vita più facile.

???private_mode_title???

???private_mode_text???

Ultimo pneumatico visto

Ultimi rivenditori visualizzati

Ultime ricerche

INNOVAZIONE

Innovazione al servizio del piacere di guida e della sicurezza

L'innovazione è sempre stata al centro della nostra attività.

Scoprire e sondare nuove tecnologie, insieme alle intuizioni geniali di ieri, ci ha permesso di acquisire un vantaggio e il know-how che ci porta a scoprire tecnologie sempre più avanzate.

Da qui, la ricerca di prestazioni sempre migliori per i nostri pneumatici, per offrirti sempre più piacere di guida e sicurezza.

Le grandi date dell'innovazione

  • 1970

    I piloti Jack Findlay e Guido Mandracci provano i primi pneumatici slick sul circuito di Misano.

  • 1983

    La prima vittoria di Michelin alla Dakar con Hubert Auriol sulla BMW. Un inserto in materiale schiumoso conosciuto come "Bib Mousse" appare per la prima volta al posto della camera d'aria.

  • 1984

    Michelin testa i suoi primi pneumatici radiali nel Moto Grand Prix.

  • 1987

    Michelin mette in commercio il primo pneumatico radiale su moto di serie: MICHELIN A59X /M59X

  • 1992

    Michelin introduce nelle competizioni la mescola di gomma rinforzata al 100% con silicio, risultato del profondo impegno nella ricerca del gruppo Michelin.

  • 1995

    La prima gomma Bi-mescola nel GP 500. La tecnologia dual-compound MICHELIN 2CT permette di aumentare il divario tra il gruppo ed i suoi concorrenti.

  • 2005

    MICHELIN Power Race è il primo pneumatico hypersport 2CT dotato di una mescola diversa al centro rispetto alle spalle del pneumatico. E' il primo pneumatico racing omologato per l'uso su strada, proprio grazie alla sua caratteristica di essere bi-mescola.

  • 2009

    La tecnologia AST (Asymmetric Technology) permette a MICHELIN Power One Compétition 16,5" di essere il primo pneumatico nella sua categoria a tener conto del diverso sforzo su ciascun lato del pneumatico, a seconda che il circuito comporti più curve a destra o a sinistra.

  • 2011

    MICHELIN Pilot Road 3 è il primo pneumatico moto a includere la tecnologia di battistrada XST che permette un'aderenza senza eguali sul bagnato. 

  • 2014

    La tecnologia 2AT (Dual Advanced Technology) che combina le performance e le qualità delle strutture radiali e Bias appare sul Pilot Road 4 GT destinato a moto grandi, pesanti ed efficienti.